Emas Terra d'Arneo

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
E-mail Stampa PDF

COMUNE DI VEGLIE | MUNICIPALITY OF VEGLIE

 

 Immagine veglie

 

 

Dati generali | general Info

 

Popolazione (censimento 2011)

14.360 ab.

Altitudine

47 metri s.l.m.

Superficie territoriale

kmq. 61,35

Distanza dal capoluogo Lecce

18 km.

Distanza dalla costa ionica

12 km.

Sito web

Foto

www.comune.veglie.le.it

Palazzo Cacciatore (sec. XVI)

 

 

 

 Il territorio del Comune di Veglie è caratterizzato da estesi oliveti e vitigni e la sua economia, basata sull’agricoltura, soprattutto olivicoltura e viticoltura, presenta numerose aziende cooperative. L’agricoltura, praticata con successo grazie alle favorevoli caratteristiche del territorio, si articola in numerose produzioni, delle quali le maggiori riguardano i cereali, il frumento, gli ortaggi, vari tipi di uva, l’olivo, gli agrumi e altra frutta; parte della popolazione si dedica pure alla zootecnia, prediligendo l’allevamento di bovini e ovini.  Il tessuto industriale è costituito da aziende che operano nei comparti alimentare, edile, elettrico, metalmeccanico, tessile, dell’abbigliamento e dei materiali da costruzione; a queste si affiancano fabbriche di mobili e laterizi, oltre che di macchine per l’agricoltura e la silvicoltura. Di grande rilievo è l’apertura del museo dell’olio ubicato in un frantoio ipogeo. Tale manufatto occupa un posto di notevole interesse perché rappresenta un bene  “archeo-industriale” che testimonia gli ambienti e le macchine da lavoro della civiltà contadina. Altra importante struttura e la cripta ipogea della Favana, il più noto monumento vegliese di origine greco-orientale con una rilevante funzione culturale per la diversità delle pitture affrescate.

 

Struttura amministrativa | administrative Structure

 

I settori o macro-aree che fanno parte dell’organizzazione del comune sono: 1. segreteria generale | 2. tributi, fiscalità locale e servizi sociali, | 3. affari generali, legali e contratti | 4. gestione del personale, urp e cultura | 5. servizi economico finanziari e attività produttive | 6. polizia municipale e protezione civile | 7. lavori pubblici | 8. urbanistica ed edilizia privata.

 

Azioni attivate di Agenda 21 Action of Agenda 21

Il Comune di Veglie ha dato l’avvio ad Agenda 21 nel Dicembre 2002 con l’attivazione di un seminario informativo dal tema “il sistema suolo: protezione e dissesti del territorio”. Con Delibera della G. C. n. 78/2002 è stato approvato il Progetto SIA “Terra d’Arneo” per l’attuazione di un Sistema Informativo Ambientale. Infine con Delibera della G. C. n. 154/2002 è stato istituito formalmente il Laboratorio Municipale per lo sviluppo sostenibile, cioè un area di progetto con la presenza di un facilitatore/referente e un responsabile tecnico interno indispensabili per lo svolgimento delle attività. 

 

 

Cerca nel sito

Menu Principale

News Flash

IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.



NS-DHTML by Kubik-Rubik.de