Emas Terra d'Arneo

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
E-mail Stampa PDF

COMUNE DI PORTO CESAREO | MUNICIPALITY OF PORTO CESAREO

 Immagine portocesareo

 

 

Dati generali | general Info

 

Popolazione (censimento 2011)

5.754 ab.

Altitudine

1 metri s.l.m.

Superficie territoriale

kmq. 34,67

Distanza dal capoluogo Lecce

28 km.

Distanza dalla costa ionica

-

Sito web

Foto

www.comune.portocesareo.le.it

Torre Cesarea (sec. XVI)

 

 

 

Il Comune di Porto Cesareo è situato sulla costa ionica della penisola salentina e comprende anche la frazione di Torre Lapillo distante 2,5 km in direzione nord-ovest. È una importante località marinara del Salento ed è sede dell'Area Marina Protetta e della Riserva Naturale Orientata Regionale Palude del Conte e Duna Costiera. Il paese è inoltre sede di un centro di ecologia marina che controlla lo sfruttamento delle risorse ittiche, di un importante museo di biologia marina dove si ammirano specie rare di pesci e un Centro di Educazione Ambientale ubicato presso la Torre della frazione. Porto Cesareo è uno dei più giovani comuni Salentini, avendo raggiunto l'autonomia solo nel 1974 e trae le proprie risorse economiche dalla pesca e dal turismo. La sua posizione geografica, le sue risorse ambientali e paesaggistiche insieme a notevoli capacità imprenditoriali, hanno trasformato Porto Cesareo in uno dei centri turistici più rinomati di tutto il Salento.

 

Risorse naturali | natural Resources

Il territorio di Porto Cesareo è caratterizzato da un lungo litorale connotato da distese di sabbia, dune ricche di vegetazione mediterranea, zone umide, scogli e isolotti, tra i quali rivestono particolare importanza l'Isola Grande, detta anche Isola dei Conigli ricoperta da una folta pineta di Pini d'Aleppo e di acacie, e l'Isola della Malva. Lo straordinario interesse biologico che conta la presenza di oltre 200 specie vegetali ha contribuito all'istituzione dell'Area naturale marina protetta di Porto Cesareo nel 1997. I fondali, particolarmente ricchi e tipici dei mari caldi di ambienti sub-tropicali, ospitano nelle zone sabbiose la cosiddetta prateria sommersa di Posidonia oceanica, una rarità biologica che garantisce ossigeno, rifugio e nutrimento a numerosi organismi marini, e nelle aree rocciose il coralligeno  multicolore. La fauna marina è costituita da crostacei, molluschi, pesci variopinti e tartarughe. Un’altra importante area protetta è la riserva naturale orientata regionale Palude del Conte e Duna Costiera, ha una superficie di 1000 ettari e costituisce un elemento di continuità con l’area marina. Essa è costituita dalla Penisola della Strea e da un arcipelago di isolotti, dalle “Spunnulate” di Torre Castiglione e dal Bosco di Arneo.     

 

Struttura amministrativa | administrative Structure

I settori o macro-aree che fanno parte dell’organizzazione del Comune sono: 1. segreteria | 2. a.a.g.g. istituzionali, personale, pubbliche relazioni e informazione | 3. servizi sociali | 4. polizia municipale | 5. urbanistica, edilizia, ambiente, assetto del territorio | 6. condono edilizio | 7. bilancio | 8. tributi | 9. attività produttive | 10. lavori pubblici | 11. legale, demanio marittimo, riserva regionale, turismo | 12. servizi demografici | 13. patrimonio.

 

 Azioni attivate di Agenda 21 | Action of Agenda 21

Il Comune di Porto Cesareo ha dato l’avvio ad Agenda 21 nel Maggio 2002 con l’attivazione di un seminario informativo dal tema “il sistema paesaggio e natura”. Con Delibera della G. C. n. 103/2002 è stato approvato il Progetto SIA “Terra d’Arneo” per l’attuazione di un Sistema Informativo Ambientale e con Delibera della G. C. n. 192/2002 è stato istituito formalmente il Laboratorio Municipale per lo sviluppo sostenibile, cioè un area di progetto con la presenza di un facilitatore/referente e un responsabile tecnico interno indispensabili per lo svolgimento delle attività.

 

 

 

Cerca nel sito

Menu Principale

News Flash

IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.


IL COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO E' REGISTRATO EMAS CON IL N. IT-001704

La sezione EMAS Italia del Comitato per l'Ecolabel e l'Ecoaudit nella seduta del 28 aprile 2015 ha deliberato la Registrazione del Comune di San Pancrazio Salentino attribuendogli il n. IT - 001704 con validità fino al 17 giugno 2017. La Registrazione comprova che l'Ente ha adottato un sistema di gestione ambientale conforme al Regolamento EMAS allo scopo di attuare il miglioramento continuo delle proprie prestazioni ambientali e di pubblicare una dichiarazione ambientale. Il sistema di gestione ambientale è stato verificato e la dichiarazione ambientale è stata convalidata da un verificatore ambientale accreditato.


COMUNE DI SAN PANCRAZIO SALENTINO

Il Comune di San Pancrazio Salentino, dopo un programma rigoroso di controllo e valutazione da parte della società di certificazione (KIWA CERMETITALIA S.p.A) svolto da settembre 2012 ad aprile 2014 ha conseguito la Certificazione di conformità alla norma ISO 14001/2004 nonché la convalida della Dichiarazione Ambientale.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI GUAGNANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 9 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 15 dicembre 2014. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


PIANO DI CERTIFICAZIONE COMUNE DI LEVERANO

Il percorso di certificazione è stato avviato con la verifica iniziale di STADIO 1 svolta il 10 dicembre 2014. Successivamente è stata svolta la verifica di STADIO 2 il 30-31 marzo 2015 e il 1 aprile 2015. Non è stato ancora emesso il certificato UNI EN ISO 14001. La data di completamento prevista per le azioni correttive da fornire al verificatore ambientale accreditato è il 31 dicembre 2015.


REGIONE PUGLIA

Il Servizio di Ecologia della Regione Puglia ha autorizzato la proroga richiesta dal Comune di Leverano per il completamento delle attività progettuali e amministrative entro il termine del 31/12/2014.



NS-DHTML by Kubik-Rubik.de